centorame


IL TERRITORIO

Atri

Passeggiando tra i vicoli e il dedalo di viuzze dell’affascinante centro storico è impossibile non farsi ammaliare dalle mirabili tracce con cui la storia ha forgiato una delle città più antiche d’Abruzzo. Si narra che Atri, originariamente chiamata Hadria, abbia dato addirittura il nome al mar Adriatico per via degli importanti commerci marittimi che da qui partivano, contribuendo a rendere la città protagonista dei libri d’arte e di storia grazie al fermento artistico ed economico che vi si respirava. Anche Andrea De Litio, artista di rilievo del quattrocento italiano, fu attratto dalla grande attività culturale atriana ed oggi basta entrare nella Cattedrale di Santa Maria Assunta per poter godere della meravigliosa maestria dei suoi affreschi. L’importanza e la ricchezza dei monumenti, l’eleganza dei palazzi signorili, il fascino delle vie e delle piazze, il valore dei numerosi musei, il centro storico ricco di piante e fiori hanno contribuito a caratterizzare Atri come vera e propria “città d’arte”. Anche Casoli, la frazione sulla quale sorge la tenuta Centorame, ha espresso la sua vocazione artistica grazie alla rassegna di pittura “Casoli Pinta”, che ha trasformato negli anni il piccolo borgo in un vero museo a cielo aperto.

La Riserva dei Calanchi

La tenuta Centorame si affaccia sull’area protetta dei calanchi, piena dimostrazione della capacità della natura nell’offrire scenari suggestivi e unici. I calanchi sono il risultato del passaggio dell’acqua sul terreno argilloso e della lenta e inesorabile erosione delle colline, plasmate dalla forza della natura come la creta dalle abili mani di un’artista. Si tratta di vere e proprie architetture naturali, chiamate anche bolge dantesche per via del caratteristico aspetto maestoso e austero. La Riserva naturale di Atri, oggi anche Oasi wwf, è sito di interesse comunitario e si estende per trecentottanta ettari dai cento ai cinquecento metri di quota. La particolare conformazione del terreno contribuisce a colorare il ventaglio aromatico dei vigneti Centorame.